Scivoli
Scivolate adrenaliniche, svolte paraboliche e schizzi
Giochi d'acqua Adulti
BLU TUBE

Sei pronto ad affrontare un emozionante percorso all’interno di un tubo di ghiaccio e neve?

Allora lasciati tentare da Blu Tube, lo scivolo a tema ghiaccio con il divertentissimo drop finale, che attraversa un arco abitato dal pinguino Fred e da un buffo pupazzo di neve.

KAMIKAZE

Nome quanto mai appropriato per questa discesa che è pura adrenalina.

Una picchiata lunga 30 metri con una pendenza del 20% viene bruscamente interrotta da una gobba che fa trattenere il respiro.

Poi la picchiata riprende per concludersi con uno spettacolare tuffo nello specchio d’acqua finale.

FIRE-SLIDE

È lo scivolo più strano che esiste.

Costruito su modello di quello utilizzato dai pompieri nei salvataggi, consiste in un telone di materiale elastico e reso ancora più scivoloso da un sottile velo d’acqua che fa acquistare una velocità da brivido.

La cosa più strana è che lo scivolo prende forma con il vostro peso.

Adatto a chi non teme scossoni e tuffi mozzafiato.

TOBOGAN E ANACONDA

Aquafollie propone Tobogan e Anaconda. Insieme formano una delle attrazioni più divertenti e sorprendenti del parco acquatico, grazie alle curve paraboliche e agli schizzi d’acqua, che ti accompagnano fino all’entusiasmante splash pool finale.

PISTA BLANDAS

Con le sue enormi gobbe la nostra Pista Blandas o “Foam” è infatti lo scivolo più veloce d’Europa nel suo genere.

Potete provare l’emozione di scivolare a folle velocità su un cuscino d’acqua ed effettuare dei veri e propri salti sulle gobbe, per poi planare nello specchio d’acqua finale.

Ci sono ben quattro corsie per sfidare gli amici!

CRAZY RIVER

Adatto agli spiriti più coraggiosi, il fiume pazzo è un lungo percorso da compiere aggrappati ad un canotto da soli o in gruppo.

Curve improvvise e rapide impetuose si susseguono lungo tutto il tragitto in un crescendo dai toni sempre più forti, fino a concludersi con uno spettacolare tuffo nella piscina finale.

Gli schizzi d’acqua e le curve molto accentuate e molto veloci danno la sensazione di trovarsi nelle rapide più impetuose e risulta spesso impossibile finire il percorso ancora a bordo del gommone.